Laboratorio Mardighian

Dott. DEINITE Gregorio

Fisiatria

Il Dott. Gregorio Deinite è laureato in Medicina e Chirurgia e specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione. È stato per molti anni Direttore di Raggruppamento del Centro di Riabilitazione Neuromotoria “Papa Giovanni XXIII” di Torino, per poi assumere il ruolo di Direttore del “Centre de Rééducation et Réadaptation Orcet Mangini” in Francia.

Attualmente è Direttore Medico presso il Presidio Ospedaliero di Alta Specialità Fondazione “San Raffaele” di Ceglie Messapica. Si interessa di problematiche riabilitative inerenti sia a patologie neurologiche, sia ortopediche e cardiovascolari ed ha al suo attivo numerose presenze congressuali e pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali di ampio respiro.

In particolare si occupa della presa in carico di pazienti con Ictus cerebri, Malattia di Parkinson, Sclerosi Multipla, Polineuropatie periferiche, ma anche delle problematiche degenerative osteoarticolari, esiti fratturativi e traumatici in genere, e della gestione di pazienti amputati di arto inferiore o superiore. Da tempo attivo nella lotta contro l’Osteoporosi, ha maturato nel tempo una vasta esperienza sulla malattia e le metodiche di diagnosi e cura, con occhio sempre attento alle nuove indagini diagnostiche e terapie all’avanguardia.

È accreditato nella esecuzione di esami Elettromiografici e abilitato nel trattamento focale del dolore attraverso l’uso di Onde d’Urto, Infiltrazioni, mesoterapie utilizzando sia farmaci storici, che i più recenti derivati. Esperto nel trattamento con Tossina Botulinica, in particolare nella spasticità e nell’iperidrosi. È stato per molti anni consulente presso l’Istituto Piccolo Cottolengo di Tortona, specializzato nel trattamento riabilitativo delle gravi cerebro lesioni infantili. Si occupa della diagnosi e del trattamento dei paramorfismi e dimorfismi del rachide nell’età dello sviluppo e nell’adulto, promuovendo un approccio multidisciplinare nelle varie fasi di presa in carico.

Il Dott. Deinite propone una visione olistica del paziente nell’idea che “ogni persona è un essere unico e di fatto, preso di per se stesso, la più grande opera d’arte di tutti i tempi” (Thomas Bernhard).

Hai bisogno di maggiori informazioni? Inviaci una email ti risponderemo nel più breve tempo possibile




    Sei un medico?

    Scopri i servizi che il Centro Studi Medici dedica ai professionisti come te

    SCOPRI DI PIU'